La Fincantieri ha espresso profondo dolore per la repentina perdita del Generale Claudio Graziano, presidente del gruppo, lasciando un enorme vuoto che sarà difficile colmare. In un comunicato, l’amministratore delegato e direttore generale Pierroberto Folgiero, il Consiglio di amministrazione, il collegio sindacale, i dirigenti e tutti i dipendenti di Fincantieri lo ricordano con commozione per le sue straordinarie doti umane e professionali che lo hanno contraddistinto lungo tutta la sua carriera.

Il commissario dell’Unione Europea per l’economia, Paolo Gentiloni, ha dichiarato: “Sono sconvolto dalla improvvisa scomparsa del Generale Graziano. Un servitore dello Stato, un piemontese europeista, un amico. Addio Claudio, riposa in pace”.

Anche la premier Meloni, in una nota, ha aggiunto: “Sono profondamente colpita dalla tragica notizia della scomparsa del Generale Claudio Graziano. Ci lascia un servitore onorato dello Stato, che ha sempre prestato servizio con devozione, competenza e professionalità, onorando la nazione, le Forze Armate e le istituzioni. A nome mio e di tutto il Governo, esprimo il cordoglio e la vicinanza alla sua famiglia e ai suoi cari”.

(Data del lutto da inserire)

Maggiori approfondimenti: http://www.conquistedellavoro.it/attualit%C3%A0/trovato-morto-claudio-graziano-il-presidente-di-fincantieri-1.3295251

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2019 Koweb | Tutti i diritti riservati