Quando si ha una visione audace e si è determinati a realizzarla, nulla può fermare il corso degli eventi. È esattamente ciò che ha dimostrato Max Calderan, l’esploratore e imprenditore che ha attraversato in solitaria il deserto più arido del mondo, il Rub Al Khali dell’ Arabia Saudita, aprendo un nuovo capitolo nella storia dell’esplorazione.
Oggi, ispirato dalla visione di favorire l’ingresso delle imprese italiane in Arabia Saudita, Calderan insieme all’agenzia di comunicazione integrata Action Agency e con la consulenza di Deloitte per l’ innovazione, sta lavorando a un progetto innovativo basato sulla conoscenza approfondita della cultura e delle dinamiche saudite. Questo progetto ambizioso si propone di creare opportunità senza precedenti per le imprese italiane, in particolare per quelle più piccole, aprendo le porte a nuove prospettive di sviluppo.
L’evento “Road to Riyadh”, recentemente tenutosi a Milano, è stato solo il primo passo di questo percorso, che coinvolgerà attivamente le aziende italiane per Expo 2030. L’ Arabia Saudita si presenta come un mercato in rapida apertura verso l’Occidente, con enormi investimenti in settori come l’intelligenza artificiale che offrono opportunità di business significative per le imprese internazionali.
Grazie a progetti innovativi e investimenti mirati, il Paese ha visto una rapida ascesa nel Global Innovation Index, confermando il potenziale di crescita e sviluppo. La strada tracciata da Road to Riyadh si concretizzerà nei prossimi anni, seguendo le indicazioni del governo saudita e lavorando a stretto contatto con le istituzioni locali per garantire il successo di questo ambizioso progetto.
Attualmente, in Arabia Saudita operano diverse aziende italiane in settori chiave come l’energia, le infrastrutture e il trasporto, mentre i marchi italiani del lusso godono di grande apprezzamento tra i consumatori sauditi. Le esportazioni italiane verso Riyadh stanno aumentando costantemente, posizionando il nostro Paese come uno dei principali partner commerciali del Regno.
Questo nuovo panorama di collaborazione e sviluppo segna l’inizio di una partnership duratura tra le imprese italiane e l’ Arabia Saudita, apportando benefici reciproci e aprendo nuove prospettive di crescita e innovazione.

Maggiori approfondimenti: https://www.ilsole24ore.com/art/road-to-riyadh-progetto-le-pmi-italiane-vista-expo-2030-AG1rmvD

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2019 Koweb | Tutti i diritti riservati