La compagnia aerea saudita, Saudia, ha compiuto un passo epocale firmando un ordine di 105 aerei Airbus, stabilendo un nuovo primato nella storia dell’aviazione nel Golfo. L’accordo storico riguarda 105 velivoli confermati e rappresenta un momento cruciale non solo per l’ industria aeronautica saudita, ma anche per l’intera regione Mena, come sottolineato dal gruppo in un comunicato ufficiale. Saudia acquisirà 54 aerei A321neo, mentre la controllata low-cost flyadeal si aggiudicherà 12 A320neo e 39 A321neo. Questo significativo investimento si aggiunge a un precedente ordine di 72 velivoli annunciato dalla compagnia aerea Riyadh Air più di un anno fa.
Parallelamente a questa importante evoluzione, le autorità saudite hanno annunciato i piani per la costruzione di un nuovo aeroporto nella capitale Riyadh, progettato per accogliere fino a 120 milioni di passeggeri all’anno. Attualmente, Saudia dispone di una flotta di 144 velivoli, mentre flyadeal ne ha 32. Le prime consegne dei nuovi aerei avranno inizio nel 2026 e si protrarranno fino al 2032, delineando una fase di forte crescita e sviluppo per l’aviolino saudita.
Conosciuta anche con il nome di Saudi Arabian Airlines fino al 2012, Saudia ha la sua sede a Jeddah e ha ricevuto il suo primo aereo a reazione nel lontano 1945, dono del presidente americano Franklin Roosevelt. Questo nuovo capitolo nella storia dell’aviazione saudita segna un momento di svolta e di notevole espansione per la compagnia aerea nazionale.

Maggiori approfondimenti: https://www.ilsole24ore.com/art/airbus-ordine-storico-compagnia-aerea-saudita-105-aerei-AGyVYGB

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2019 Koweb | Tutti i diritti riservati