Prepararsi ad affrontare il mercato del lavoro del futuro partendo dal contributo dell’ Intelligenza Artificiale è essenziale. La ministra Marina Calderone ha sottolineato l’importanza dell’IA nel percorso di reinserimento dei giovani Neet nel mercato del lavoro, evidenziando il necessario lavoro sulla formazione professionale. L’anno scolastico 2022-23 ha registrato un aumento significativo delle iscrizioni ai corsi, segno di un cambiamento di visione nelle famiglie rispetto al passato. Calderone ha sottolineato la necessità di ridisegnare l’intero panorama della formazione professionale, anche grazie alle consistenti risorse disponibili fino al 2029.
La partecipazione delle PMI all’ Intelligenza Artificiale è oggetto di attenzione, con la maggioranza che prevede investimenti nei prossimi anni. L’effetto positivo dell’IA per la sicurezza sul lavoro è evidenziato da vari attori, tra cui il segretario generale Cisl, Luigi Sbarra. La proposta di un grande Patto tra istituzioni, politica, sindacati e imprese è vista come un investimento per la salute e la sicurezza sul lavoro.
Il focus sull’ umanesimo del lavoro e sull’importanza della persona al centro di ogni prospettiva economica è ribadito come fondamentale per un futuro equo e sostenibile.

Maggiori approfondimenti: http://www.conquistedellavoro.it/attualit%C3%A0/lavoro-l-intelligenza-artificiale-tra-le-sfide-pi%C3%B9-importanti-1.3286453

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2019 Koweb | Tutti i diritti riservati