La Juventus ha preso la decisione di sollevare Massimiliano Allegri dall’incarico di allenatore della Prima Squadra maschile. La società ha comunicato ufficialmente questa separazione attraverso una nota emessa. Secondo quanto dichiarato dai bianconeri, l’ esonero è stato causato da comportamenti ritenuti non conformi ai valori e al comportamento richiesto dalla Juventus, sia durante che dopo la finale di Coppa Italia.
Si è così conclusa una lunga collaborazione tra la Juventus e Allegri, iniziata nel 2014, interrotta nel 2021 e giunta al termine dopo tre stagioni insieme, culminate con la vittoria nella finale di Coppa Italia. La Vecchia Signora ha augurato a Allegri “buona fortuna per i suoi progetti futuri”.
Dopo una giornata intensa, durante la quale Allegri ha anche guidato l’allenamento del mattino, il comunicato del club ha formalizzato la separazione dall’ allenatore con cui sono stati conquistati 12 trofei, tra cui ben cinque scudetti dei nove consecutivi. In attesa di Thiago Motta, attuale allenatore del Bologna per il quale si sta pianificando un contratto biennale con la possibilità di un terzo anno, è probabile che Paolo Montero, attuale tecnico dell’under 23 della Juventus, faccia da guida per le ultime due partite di campionato della Vecchia Signora.

Maggiori approfondimenti: https://www.ilsole24ore.com/art/la-juventus-esonera-allegri-AFkFXW3D

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2019 Koweb | Tutti i diritti riservati