Labomar si appresta a presentare alla prossima Assemblea un bilancio da record che segna un traguardo storico per l’azienda nel settore della nutraceutica. Con ricavi che superano per la prima volta i 100 milioni di euro, il Consiglio di Amministrazione ha approvato con entusiasmo il progetto di bilancio consolidato al 31 dicembre 2023. I risultati mostrano una crescita significativa sia in termini di fatturato, che raggiunge quota 103,6 milioni di euro, registrando un aumento del 12,8% rispetto all’anno precedente, sia in termini di marginalità. Un successo reso possibile anche grazie alle acquisizioni strategiche e agli sforzi nel potenziamento del controllo della filiera nel settore nutraceutico.
Guardando al futuro con ottimismo, il CEO Walter Bertin sottolinea l’importanza di superare costantemente le sfide del contesto economico e geopolitico attuale tramite innovazione, passione per il benessere e focalizzazione sul cliente. Il 2024 si prospetta come un “nuovo inizio” per Labomar, supportato dalla partnership con Charterhouse e da un management rinnovato che aprono nuove opportunità di crescita sia organica che tramite acquisizioni esterne. Il percorso di espansione non si è fermato: dalle prime acquisizioni nel 2019 con Labomar Canada, fino alle recenti operazioni con Gruppo Welcare e Labiotre, Labomar dimostra un costante impegno nel consolidare la propria posizione di leadership nel settore.
Con un fatturato principalmente estero, Labomar si conferma come partner di riferimento per gruppi farmaceutici internazionali, garantendo qualità e servizio ai clienti in oltre 20 Paesi. Il focus sull’ innovazione è evidente nei prodotti che sfruttano tecnologie e formule brevettate, frutto dell’incessante impegno della squadra di professionisti di Labomar Research.

Maggiori approfondimenti: https://www.ilsole24ore.com/art/labomar-supera-100-milioni-ricavi-AFyJpJbD

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2019 Koweb | Tutti i diritti riservati