Sono stati annunciati i dieci vincitori della seconda edizione del prestigioso premio giornalistico Po Fesr Sicilia, intitolato “L’Europa si racconta”. L’iniziativa è stata organizzata dal Dipartimento Programmazione della Regione Siciliana, in qualità di Autorità di coordinamento dell’Autorità di gestione del Po Fesr Sicilia 2014-2020, e dall’Ordine dei giornalisti di Sicilia.
La competizione ha coinvolto diverse categorie, tra cui TV, Web, Carta stampata, Radio e Agenzie di stampa. I partecipanti, giornalisti iscritti all’Ordine della Sicilia, hanno presentato articoli, reportage e servizi riguardanti l’utilizzo dei fondi dell’ Unione Europea nell’isola. Gli elaborati potevano essere pubblicati o trasmessi tra il 5 luglio e il 15 novembre 2023 su diversi media quali carta stampata, televisione, radio, agenzie di stampa e testate online regolarmente registrate.
La commissione giudicatrice, composta da rappresentanti della Regione Siciliana e dell’Ordine dei giornalisti, ha valutato gli elaborati in base a criteri quali chiarezza espositiva, originalità, qualità della narrazione, approfondimento e correttezza terminologica.
Ecco i nomi dei vincitori nelle varie categorie:
– TV: Luca Ciliberti (Telecolor) e Valentina Bongiovanni (Alpa Uno).
– Web: Nino Amadore (ilsole24ore.com) e Calogero Morreale (gds.it).
– Radio: Salvatore Pisciotta (Radio Time).
– Carta stampata: Michele Guccione (La Sicilia), Domenico Bertè (Gazzetta del Sud) e Roberto Chifari (Corriere della Sera-Corriere del Mezzogiorno).
– Agenzie di stampa: Roberto Ginex e Salvo Ricco, entrambi dell’Ansa.
Una prestigiosa vittoria che riconosce l’importante lavoro svolto dai giornalisti nell’informare il pubblico sulle tematiche legate ai finanziamenti europei in Sicilia.

Maggiori approfondimenti: https://www.ilsole24ore.com/art/sicilia-vincitori-premio-giornalistico-l-europa-si-racconta-AFQBEnmC

Nessuno stagista o redattore è stato maltrattato o sfruttato per scrivere questo articolo.

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2019 Koweb | Tutti i diritti riservati