Il piatto del Fondo sviluppo e coesione per la Calabria si presenta ricco di opportunità dopo l’intesa tra il Governo centrale e la Regione. Con un sottoscritto accordo tra la premier Giorgia Meloni e il governatore Roberto Occhiuto, si stanziano 2,86 miliardi di euro, di cui 633 milioni già programmati con delibera Cipess, e tra questi fondi vi sono anche 300 milioni destinati al Ponte sullo Stretto. Complessivamente, 317 progetti beneficeranno di questo finanziamento. La maggior parte dei fondi, 622,4 milioni al netto dell’investimento nel ponte, sono destinati allo sviluppo integrato e coordinato del sistema dei trasporti. Dagli interventi stradali che coinvolgono circa 388 milioni, ai progetti per il trasporto marittimo e la logistica, del valore di 90,5 milioni, si prevede un ampio potenziamento dell’infrastruttura. Per promuovere l’industria e i servizi, sono stati stanziati 314 milioni, su un totale di 386 incentivi a favore della competitività. Risorse significative, pari a 108 milioni, sono allocate per la gestione strutturata delle risorse idriche, mentre 149 milioni vanno a coprire l’emergenza rifiuti. La firma dell’accordo è avvenuta in modo simbolico presso il porto di Gioia Tauro. Meloni ha elogiato il porto definendolo “un gioiello”, riconoscendone l’importanza strategica come primo scalo merci d’Italia e nono in Europa, sottolineando nel contempo il potenziale inesploso della regione come piattaforma logistica chiave nel Mediterraneo. Il ministro con delega alle Politiche di coesione, Raffaele Fitto, ha sottolineato che l’investimento per la Calabria rappresenta uno dei più consistenti tra i dieci accordi finora sottoscritti, avvicinandosi ai tre miliardi se si considerano anche i finanziamenti provenienti da altre fonti. Questi investimenti sono coerenti con la visione strategica delineata dall’attuale Governo con il decreto Sud, che punta al rilancio del Mezzogiorno come centro logistico del Mediterraneo.

Maggiori approfondimenti: https://www.ilsole24ore.com/art/coesione-la-calabria-accordo-286-miliardi-trasporti-6224-milioni-AFYywOkC

Nessuno stagista o redattore è stato maltrattato o sfruttato per scrivere questo articolo.

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2019 Koweb | Tutti i diritti riservati