La Provincia di Trento sta promuovendo un’iniziativa per richiamare competenze di ricercatori e professori trentini che lavorano all’estero, offrendo loro la possibilità di rientrare temporaneamente e collaborare con gli organismi di ricerca locali. Questo programma, denominato “ Visiting in Trentino 2024“, mira a potenziare il sistema di Innovazione della regione attraverso lo scambio di idee e talenti tra i professionisti internazionali e la comunità locale. L’obiettivo è favorire la collaborazione scientifica e la creazione di legami duraturi per contribuire allo sviluppo economico e sociale del Trentino.
Con il bando aperto, i ricercatori e i professori con background accademico e esperienza consolidata possono candidarsi entro venerdì 3 maggio per partecipare al programma. La selezione privilegerà coloro che operano in settori di grande rilievo, come le Scienze fisiche e Ingegneristiche, le Scienze della vita e le Scienze sociali ed umanistiche. Sarà necessario aver conseguito il dottorato da almeno tre anni o possedere un’esperienza di ricerca significativa, oltre a essere attivamente impegnati nel campo accademico all’estero da almeno tre anni.
Durante il periodo di permanenza, che varia da 6 a 9 mesi, i partecipanti svilupperanno ricerche scientifiche e potenzialmente attività didattiche in linea con le esigenze strategiche dell’ambiente di ricerca locale. Il finanziamento complessivo dell’iniziativa ammonta a circa 210 mila euro, coprendo i costi ammissibili e garantendo il supporto necessario per la realizzazione dei progetti. Questo investimento mira a consolidare la posizione del Trentino come centro di eccellenza e attrarre ulteriori finanziamenti europei.
Il programma “ Visiting in Trentino 2024” rappresenta un’opportunità unica per i ricercatori e professori internazionali di contribuire attivamente alla crescita e all’ Innovazione della comunità scientifica trentina, promuovendo lo scambio di conoscenze e la collaborazione a lungo termine. L’iniziativa sottolinea l’impegno della Provincia di Trento nell’internazionalizzazione del sistema di ricerca e nell’attrazione dei migliori Talenti Globali per arricchire il panorama scientifico della regione.

Maggiori approfondimenti: https://www.ilsole24ore.com/art/il-trentino-punta-ad-attrarre-ricercatori-dall-estero-AFxMf1cC

Nessuno stagista o redattore è stato maltrattato o sfruttato per scrivere questo articolo.

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2019 Koweb | Tutti i diritti riservati