Si è raggiunto un importante accordo a Bologna, dove il Governo e l’Emilia-Romagna hanno firmato un accordo per il Fondo sviluppo e coesione del valore di 588 milioni di euro, oltre a 99 milioni di cofinanziamento, portando il totale a 687 milioni di euro. Questa è la settima intesa siglata fino ad ora, ma la prima con una Regione a guida dem. I fondi saranno destinati al finanziamento di 92 progetti considerati strategici per la Regione. Il ministro Raffaele Fitto ha sottolineato l’importanza di questo accordo durante la cerimonia di firma a cui hanno partecipato anche la premier Giorgia Meloni e il governatore Stefano Bonaccini.
Questi investimenti serviranno per interventi chiave come opere anti-dissesto, infrastrutture viarie, edilizia universitaria, impianti sportivi e rigenerazione urbana. Grazie ai cofinanziamenti previsti, si prevede che i fondi programmati attiveranno investimenti per un valore complessivo di 800 milioni di euro, promuovendo la crescita sostenibile, la buona occupazione e l’innovazione.

Maggiori approfondimenti: https://www.ilsole24ore.com/art/intesa-fondo-coesione-all-emilia-romagna-687-milioni-92-progetti-AF9zzLNC

Nessuno stagista o redattore è stato maltrattato o sfruttato per scrivere questo articolo.

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2019 Koweb | Tutti i diritti riservati