Protom sperimenta un rivoluzionario sistema di intelligenza artificiale all’interno della propria azienda, proponendo in seguito questa innovazione AI propri clienti. La società napoletana, guidata da Fabio De Felice, ha investito ben cinque milioni di euro per la digitalizzazione dei processi produttivi nel settore della smart mobility, implementando strumenti all’avanguardia di intelligenza artificiale. L’ambizioso progetto prevede l’utilizzo dell’IA lungo l’intera filiera produttiva, garantendo un monitoraggio accurato dalle materie prime alla consegna finale AI clienti.
Il progetto, avviato nel 2023, si trova attualmente in fase sperimentale e porta il nome di LogIn. Protom mira a ottimizzare i processi logistici e il controllo qualità nella produzione di sistemi elettromeccanici per la smart mobility, quali dispositivi per la ricarica di veicoli elettrici, presso il suo stabilimento in provincia di Napoli. Da oltre 25 anni, Protom si distingue nel panorama dell’ innovazione grazie alla sua presenza attiva in settori diversificati come lo sviluppo di conoscenze, la trasformazione digitale, l’ingegneria avanzata e la produzione intelligente.
Attraverso i suoi due laboratori dedicati alla ricerca, allo sviluppo e all’ innovazione, Protom sviluppa prodotti e processi innovativi per i propri clienti, avendo come obiettivo l’introduzione sul mercato di soluzioni avanzate. Tra i clienti di spicco figurano aziende di fama internazionale come ABB E-MOB, Enersys, Leonardo, Atr, Hitachi R AIl, Accenture e NTT Data. Fabio Sorrentino, Bu Digital Transformation Manager di Protom, sottolinea che LogIn rappresenta una rivoluzione nel settore produttivo grazie all’impiego di tecnologie d’avanguardia come la computer vision, che consentono di monitorare e migliorare le fasi critiche del processo in tempo reale, aumentando l’efficienza e riducendo gli errori.
Il risultato è un miglioramento della qualità dei prodotti e una riduzione dei costi operativi, un vantaggio che Protom intende estendere AI propri clienti. LogIn non rappresenta solo un passo avanti, ma un autentico balzo nel futuro dell’ industria manifatturiera. Protom, con il progetto LogIn, coordina una rete di imprese che include alcuni dei suoi principali fornitori, collaborando per ottimizzare e sviluppare soluzioni per il controllo qualità nella produzione. Giuseppe Santoro, manager dell’Innovation Lab di Protom, evidenzia che l’applicazione dell’intelligenza artificiale tramite LogIn aggiunge valore attraverso la digitalizzazione in fabbrica e che tale esperienza può essere replicata con successo in altre realtà produttive, generando efficienze e contenimento dei costi lungo l’intero processo produttivo.

Maggiori approfondimenti: https://www.ilsole24ore.com/art/protom-sperimenta-l-intelligenza-artificiale-servizio-smart-mobility-AFVAtGNC

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2019 Koweb | Tutti i diritti riservati