Le eccellenze agroalimentari Made in Italy tornano in scena sul palcoscenico di New York con un tripudio di sapori epici. Domenica 23 giugno segna l’inizio del prestigioso Summer Fancy Food Show, ospitato al Javits Center della Grande Mela fino a martedì 25 giugno. Questa edizione del 2024 si prospetta come un’immersione senza precedenti nel mondo delle specialità alimentari, situando l’Italia al centro dell’attenzione gastronomica internazionale.
Il padiglione italiano emerge come il maggiore e più ricco di tutto l’evento, rappresentando oltre 300 aziende con il comune denominatore dello slogan suggestivo “The extraordinary Italian taste”. Il mercato statunitense riveste un ruolo cruciale per l’agroalimentare italiano, come dimostrato dai 7,35 miliardi di dollari registrati nell’export food & wine nel 2023. I primi due mesi del 2024 confermano un trend positivo con una crescita a doppia cifra in settori chiave come olio, pasta, formaggi, salse, carni lavorate e vino.
Il Summer Fancy Food Show non è solo un evento commerciale, ma anche una vetrina imprescindibile per l’industria agroalimentare, con un focus particolare sulle innovazioni nel settore alimentare e delle bevande. Le imprese italiane accolgono i visitatori con show cooking e degustazioni di vini, arricchiti dalla presenza di chef italiani e sommelier di fama. Tra le eccellenze esposte spiccano i formaggi DOP, che nel solo anno precedente hanno conquistato il cuore degli USA con oltre 30 mila tonnellate di prodotti venduti.
L’export Made in Italy, trainato da icone come Grana Padano, Parmigiano Reggiano e pecorini, è un pilastro dell’agroalimentare italiano negli Stati Uniti. Le Dop, rappresentando quasi l’80% dei volumi e il 90% del valore dei formaggi italiani venduti negli USA, testimoniano il successo e l’apprezzamento di un patrimonio gastronomico unico. I consorzi di tutela di vari formaggi come Gorgonzola, Mozzarella di Bufala Campana, Pecorino Toscano, Piave e altri sono pronti a lasciare il segno a New York.
Il consorzio del Prosciutto di Parma si unisce alla festa portando con sé il sapore autentico dell’Italia. Il mercato statunitense rappresenta una fetta significativa delle esportazioni, con un impegno costante nel valorizzare e promuovere i prodotti italiani nel contesto americano. L’attenzione sulla dieta mediterranea negli Stati Uniti ha segnato una crescita notevole negli ultimi anni, diventando un fenomeno in continua ascesa che attrae sempre più consumatori.
L’evento congiunto con la Coldiretti, Campagna Amica e Filiera Italia solleva il velo su un confronto tra le autentiche bontà del mediterraneo e le imitazioni contraffatte. Dall’olio “pompeiano” al vino Chianti Sangiovese prodotto in California, la mostra evidenzia l’importanza di proteggere e valorizzare i veri prodotti italiani, combattendo l’Italian sounding che turbina il falso Made in Italy. Gli Stati Uniti si ergono al vertice nella produzione di tarocchi culinari, con un valore stimato di oltre 40 miliardi, principalmente concentrati nei formaggi.
Il palcoscenico di New York è pronto a ospitare lo straordinario spettacolo delle eccellenze agroalimentari italiane, una sinfonia di sapori autentici che conquisteranno i palati più esigenti.

Maggiori approfondimenti: https://www.ilsole24ore.com/art/il-cibo-italiano-scena-summer-fancy-food-new-york-AGdQI1h

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2019 Koweb | Tutti i diritti riservati