Mm Spa, società interamente controllata dal Comune di Milano, ha concluso l’anno finanziario 2023 con risultati positivi che confermano la solidità e l’efficienza dell’azienda nonostante le sfide sul fronte energetico e finanziario. I ricavi hanno registrato un saldo di 308 milioni di euro, in crescita del 3,2% rispetto al 2022. Il risultato netto si attesta a 20 milioni di euro, mentre l’Ebitda ha mostrato un incremento del 39%, raggiungendo i 74,1 milioni di euro. Gli Investimenti totali ammontano a 62,2 milioni di euro, riflettendo l’impegno di Mm nella crescita e nell’innovazione.
La posizione finanziaria netta è stata ottimizzata, passando da 240 milioni di euro alla fine del 2022 a 209,5 milioni di euro alla chiusura del 2023. Il patrimonio netto consolidato dell’azienda si attesta a 266,5 milioni di euro. Mm Spa, che conta 1.337 dipendenti, opera principalmente nel settore idrico, nella progettazione e supervisione infrastrutturale, nella gestione delle case popolari e nella manutenzione di infrastrutture pubbliche essenziali.
Simone Dragone, presidente di Mm, ha espresso soddisfazione per i risultati finanziari del 2023, sottolineando l’importanza del margine operativo lordo migliorato che favorirà ulteriori Investimenti strategici. Anche Francesco Mascolo, amministratore delegato, ha evidenziato la solidità dell’azienda nel contesto della crisi economica globale.
La Divisione Ingegneria di Mm ha celebrato il successo dell’inaugurazione della tratta M4 che collega l’aeroporto di Linate al centro cittadino. In aggiunta, l’azienda ha vinto la gara per la realizzazione della linea metropolitana M1 a Tel Aviv, lunga ben 85 km e dotata di 62 stazioni. Mm Spa si impegna attivamente nello sviluppo delle Reti Metropolitane in varie città italiane, tra cui Napoli, Genova, Padova e Bergamo.
Nel corso del 2023 è stata completata la vasca del Seveso, progetto cruciale per prevenire potenziali inondazioni nella città. La Divisione Casa ha proseguito il suo lavoro gestendo con efficacia i 28.000 alloggi di proprietà comunale di Milano, offrendo alloggio a oltre 45.000 persone e promuovendo Iniziative Sociali per migliorare la qualità della vita degli inquilini.
Inoltre, Mm Spa ha dimostrato un impegno tangibile nella lotta agli abusi residenziali, riducendo del 70% il numero di occupazioni abusive delle abitazioni residenziali pubbliche. La collaborazione con il Comune di Bergamo ha avviato la gestione del patrimonio ERP, composto da 988 abitazioni e 288 posti auto, per servire una utenza di 1.620 inquilini.

Maggiori approfondimenti: https://www.ilsole24ore.com/art/mm-chiude-bene-bilancio-2023-nonostante-caro-energia-e-materie-prime-AGCc06c

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2019 Koweb | Tutti i diritti riservati