Il bilancio dell’edizione 2024 del Festival dell’Economia a Trento può essere definito decisamente positivo. Quest’anno, il Festival ha presentato oltre 300 eventi, con la partecipazione di 40mila persone tra speaker e visitatori. Tra gli ospiti di spicco, si sono distinti 5 Premi Nobel accolti a Trento, insieme a 22 Ministri, il presidente del Consiglio, 80 relatori accademici, 40 economisti, relatori internazionali, manager e imprenditori. La collaborazione tra la Provincia Autonoma di Trento e il Sole24 Ore è stata confermata anche per i prossimi tre anni, garantendo così la continuità delle prossime edizioni del Festival.
Durante i quattro giorni dell’evento, si sono tenuti numerosi incontri nell’ambito delle iniziative “Fuori Festival”, “Economie dei Territori” e “Incontri con l’Autore”. Il tema scelto per l’edizione 2024 è stato il dibattito sull’attualità e sulle incognite del nostro tempo. Oltre alle discussioni di alto livello, il Festival ha offerto grandi interviste con i protagonisti dell’ economia internazionale, spettacoli musicali, e eventi organizzati in piazza da Radio24.
Il direttore del Sole 24 Ore, Fabio Tamburini, ha sottolineato l’impegno nell’organizzazione della prossima edizione, la ventesima, prevista a partire da settembre. Il Festival ha contribuito ad accrescere la consapevolezza delle persone, pur non esaurendo tutti i quesiti sollevati.
Particolarmente rilevante è stata la partecipazione attiva dei giovani agli incontri più impegnativi, dimostrando un interesse crescente per le tematiche economiche e sociali affrontate durante l’evento. Il successo del format del Festival è stato sottolineato anche dall’ad di Trentino Marketing, Maurizio Rossini, evidenziando il ruolo dei sponsor e dell’organizzazione dettagliata.
Il presidente del Gruppo Sole 24 Ore, Edoardo Garrone, ha riconosciuto l’importanza straordinaria dell’edizione per la qualità dei temi trattati e la partecipazione del pubblico di tutte le età. Il Festival dell’Economia a Trento si conferma un evento di rilevanza nazionale, che offre chiavi di lettura per affrontare con attenzione e speranza un futuro complesso.
Il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, ha sottolineato l’opportunità offerta dalla manifestazione per il confronto con esperti di fama nazionale e internazionale, promuovendo la crescita culturale ed economica del territorio. L’evento, aperto a diverse visioni politiche e non, ha offerto risposte anche su tematiche locali, contribuendo alla crescita e all’orgoglio della regione.
Infine, un ringraziamento speciale è stato rivolto all’efficace macchina organizzativa che ha garantito il successo della 19a edizione del Festival dell’Economia a Trento.

Maggiori approfondimenti: https://www.ilsole24ore.com/art/si-chiude-40mila-presenze-festival-dell-economia-trento-appuntamento-2025-AGN7vcG

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2019 Koweb | Tutti i diritti riservati