Attualmente, a Pozzuoli, sono in corso gli sgomberi dei fabbricati considerati non sicuri a seguito delle recenti scosse di terremoto che hanno colpito la zona dei Campi Flegrei. Secondo l’ ordinanza emessa dal Comune, sono coinvolti complessivamente 58 edifici, che ospitano 83 nuclei familiari. Per garantire assistenza alle famiglie evacuate e a coloro che necessitano di alloggio temporaneo, è stato allestito il Palatrincone di Monterusciello.
Il sindaco di Pozzuoli, Gigi Manzoni, invita i cittadini a collaborare attivamente durante le operazioni di sgombero e a seguire le disposizioni per garantire la sicurezza di tutti. Inoltre, sono in corso verifiche sulle strutture scolastiche per assicurare la ripresa delle attività in condizioni di sicurezza.
Si sottolinea l’importanza di affrontare con responsabilità e pazienza la situazione attuale, lavorando insieme per il benessere della comunità e la protezione degli edifici interessati. Inoltre, vengono sollecitate azioni concrete da parte del Governo per fornire supporto alle famiglie e garantire interventi di messa in sicurezza delle abitazioni.
Le autorità locali e regionali stanno attivamente valutando soluzioni per ospitare la popolazione in aree sicure in caso di necessità, dimostrando impegno e attenzione verso la sicurezza pubblica.
Questo momento critico richiede un impegno collettivo per affrontare le sfide legate all’ emergenza sismica e assicurare il futuro della comunità locale.

Maggiori approfondimenti: https://www.ilsole24ore.com/art/campi-flegrei-pozzuoli-sgomberate-83-famiglie-i-sopralluoghi-tecnici-AGxa34D

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2019 Koweb | Tutti i diritti riservati