Omnia Technologies, un gruppo leader nelle tecnologie di automazione e imbottigliamento per l’ industria alimentare e delle bevande, ha recentemente segnato un importante traguardo con tre nuove acquisizioni strategiche. Queste operazioni hanno portato alla creazione di una nuova divisione dedicata all’ High-Speed Beverage, con un fatturato aggregato di 280 milioni di euro.
La nuova divisione si focalizza sulle bevande ad alto ciclio di imbottigliamento, come le bibite e i soft drink, offrendo soluzioni avanzate e innovative per rispondere alle esigenze del mercato in continua evoluzione.
Le aziende acquisite che fanno ora parte di Omnia Technologies sono ACMI, S ACMI Beverage e S ACMI Labelling. ACMI, con sede a Fornovo di Taro (Parma), è un punto di riferimento globale nella progettazione e produzione di linee complete di confezionamento e imbottigliamento per l’ industria alimentare e delle bevande. Fondata nel 1984, ACMI vanta un fatturato di circa 100 milioni di euro e un organico di 420 dipendenti.
S ACMI Beverage, con sede anch’essa a Parma, e S ACMI Labelling, presenti a Verona e Nanhai, Cina, contribuiscono in maniera significativa al settore dell’ High-Speed Beverage con le loro competenze e tecnologie all’avanguardia. Insieme, queste tre realtà formano un’entità consolidata e competitiva sul mercato, con una rete di filiali internazionali che si estende in varie parti del mondo.
Omnia Technologies, con sede a Trevignano (Treviso), è il risultato della fusione di società indipendenti del fondo di investimento europeo Investindustrial. Grazie alla combinazione di Della Toffola, Bertolaso, TMCI Padovan e altre aziende strategiche, Omnia Technologies si è affermata come la piattaforma leader globale nelle soluzioni per l’industria del vino, delle bevande, del lattiero-caseario e del settore farmaceutico-medicale.
Con le recenti acquisizioni di ACMI, S ACMI Beverage e S ACMI Labelling, Omnia Technologies ha raggiunto un fatturato consolidato di circa 700 milioni di euro. La presenza di 36 siti produttivi e 24 uffici commerciali in 16 Paesi, unitamente a un organico di oltre 2.300 dipendenti, sottolinea la posizione di rilievo e l’ambizione di crescita del gruppo.
L’ innovazione, la qualità e la visione globale contraddistinguono Omnia Technologies e le sue nuove entità operative nel settore dell’ High-Speed Beverage, confermando l’impegno verso l’eccellenza e la leadership nel mercato specializzato.

Maggiori approfondimenti: https://www.ilsole24ore.com/art/omnia-technologies-nuovo-polo-280-milioni-ricavi-l-anno-AFBZIKvD

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2019 Koweb | Tutti i diritti riservati