La risposta è stata data in modo deciso presso il cinema Adriano di Roma, che ha dovuto aprire cinque sale per accogliere coloro che hanno risposto alla chiamata del mondo del cinema e dell’ audiovisivo per discutere e chiedere maggiori investimenti nel settore. Le 23 sigle partecipanti, rappresentanti dei diversi ambiti dell’industria cinematografica, dai produttori agli attori fino alle maestranze, hanno evidenziato la necessità di preservare il futuro dell’industria.
La giornata è stata dedicata a lanciare l’allarme sulla situazione attuale del cinema e dell’ audiovisivo, che, come sottolineato, sta subendo una stagnazione. Le cause principali identificate includono la riformulazione dei finanziamenti e l’incertezza normativa, soprattutto riguardo al tax credit, per il quale è stata annunciata una revisione un anno fa ma ancora non attuata.
Andrea Occhipinti della Lucky Red ha evidenziato la necessità di interventi per evitare abusi nel settore cinematografico, sottolineando l’importanza di un approccio attento alle realtà più piccole e alla diversificazione delle fonti di finanziamento. Le richieste al mondo politico sono state supportate da dati che dimostrano il valore dell’industria: 9 mila imprese, oltre 65 mila occupati diretti e 114 mila indiretti.
Nonostante i benefici generati dall’industria cinematografica, il meccanismo attuale ha evidenziato delle distorsioni, in particolare con un’eccessiva presenza di produzioni straniere. La garanzia di investimenti pubblici costanti su basi selettive e prioritarie è stata avanzata come una delle principali richieste per sostenere le produzioni indipendenti.
La sottosegretaria Lucia Borgonzoni ha accolto positivamente le richieste del settore dell’ audiovisivo e ha assicurato che si stanno adottando misure concrete per risolvere le problematiche sollevate, con l’obiettivo di garantire stabilità e sviluppo al settore cinematografico italiano.

Maggiori approfondimenti: https://www.ilsole24ore.com/art/cinema-mobilitazione-settore-servono-regole-e-risorse-certe-AFj5vYMD

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2019 Koweb | Tutti i diritti riservati