Un importante investimento di sedici milioni di euro è stato stanziato per migliorare e modernizzare le strutture ricettive della Calabria. Queste risorse sono frutto del programma Family hotel, finanziato tramite il programma regionale Calabria Fesr Fse+ 2021-2027. Il bando mira a promuovere investimenti per l’ammodernamento, l’adeguamento e la rifunzionalizzazione di strutture alberghiere al fine di rendere le strutture adatte per accogliere famiglie con bambini e neonati, offrendo servizi su misura per le esigenze delle famiglie in viaggio.
L’obiettivo principale di questa iniziativa è potenziare l’offerta ricettiva della regione, che offre straordinarie opportunità turistiche, con particolare attenzione al segmento delle famiglie. Il presidente Roberto Occhiuto ha sottolineato come la Calabria sia una destinazione turistica di notevole potenziale e come sia fondamentale concentrarsi sul turismo familiare. Con questo programma, la Regione intende sfruttare le risorse comunitarie per incentivare le strutture ricettive a migliorare e adattarsi alle esigenze delle famiglie, sia per adulti che per bambini.
Il bando, che sarà aperto il prossimo 1 febbraio, è rivolto alle micro, piccole e medie imprese del settore alberghiero già attive al momento della presentazione della domanda. Le principali aree di intervento finanziate comprendono la creazione di spazi per bambini, parchi giochi, aree verdi, nonché l’eliminazione delle barriere architettoniche e la ristrutturazione degli arredi. È inoltre previsto un servizio di assistenza dedicato ai bambini, inclusi quelli con disabilità, operativo sette giorni su sette.
Il contributo finanziario sarà erogato in conto capitale, con un investimento minimo ammissibile di 400.000 euro e un massimo di 1.500.000 euro, da realizzare entro 24 mesi dall’approvazione del finanziamento. Le spese per la consulenza saranno coperte fino al 20% dell’investimento complessivo ammissibile. Le domande potranno essere presentate esclusivamente attraverso la piattaforma online, che verrà aperta il 1 febbraio 2024 alle ore 10:00. La valutazione delle richieste seguirà un ordine cronologico di presentazione.

Maggiori approfondimenti: https://www.ilsole24ore.com/art/turismo-calabria-punta-famiglie-e-bambini-famiglie-16-milioni-fondi-europei-AFFtLWRC

Nessuno stagista o redattore è stato maltrattato o sfruttato per scrivere questo articolo.

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2019 Koweb | Tutti i diritti riservati