Espandere la partnership tra aziende e istituti di istruzione è un obiettivo ambizioso che mira a creare opportunità di scambio accademico e professionale tra studenti, docenti, ricercatori e lavoratori. Questi obiettivi sono stati sottolineati nel Protocollo di intesa sottoscritto ieri a Il Cairo da Farmindustria, la Fondazione Istituto Tecnico Superiore Nuove Tecnologie della Vita di Roma ITS – Accademia Farmaceutica e la Federazione delle industrie egiziane, in presenza dei ministri della Salute Orazio Schillaci e Khaled Abdel Ghaffar dell’ Egitto.
Durante il colloquio alla firma del Protocollo, il presidente di Farmindustria, Marcello Cattani, ha evidenziato l’importanza e lo spirito di questa collaborazione, sottolineando la lunga storia di collaborazione tra Italia ed Egitto. Entrambi i Paesi rappresentano porte per altri territori e una collaborazione proficua può contribuire alla pace nella regione del Mediterraneo. Questa partnership non si limita all’ambito educativo, ma include anche la collaborazione nelle industrie farmaceutiche e la promozione dello scambio tecnologico e commerciale.
Il Protocollo prevede la creazione di occasioni di scambio tra le istituzioni educative, progetti di ricerca collaborativa e la partecipazione a eventi e programmi congiunti. L’ Egitto risulta essere il secondo partner commerciale dell’ Italia in Africa nel settore farmaceutico, e vi è un potenziale notevole per incrementare gli scambi bilaterali. Entrambi i governi riconoscono il valore strategico dell’ industria farmaceutica per il presente e il futuro e cercano di mettere in comune le rispettive esperienze per stimolare nuovi investimenti e collaborazioni.
Questa partnership mira a rendere l’ industria farmaceutica di entrambi i Paesi più solida e competitiva a livello globale, sfruttando le rispettive competenze e punti di forza. L’obiettivo è favorire una maggiore presenza industriale Italiana in Egitto e stimolare ulteriori investimenti nel settore. Entrambi i Paesi collaborano in modo aperto e costruttivo per promuovere modelli industriali essenziali che possano contribuire alla pace e alla stabilità nella regione.

Maggiori approfondimenti: https://www.ilsole24ore.com/art/farmindustria-partnership-le-imprese-egiziane-firmato-protocollo-intesa-AGc5vfR

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2019 Koweb | Tutti i diritti riservati