Martedì 2 aprile segna due scadenze importanti per coloro che desiderano beneficiare di due diversi bonus. Il primo bonus riguarda il sostegno ai genitori separati, divorziati e/o non conviventi. Le richieste per ottenere questo nuovo bonus devono essere presentate entro domani, 2 aprile, sul sito dell’ Inps. La misura mira a fornire un sostegno ai genitori in difficoltà economica che abbiano figli minori o maggiorenni portatori di handicap grave e che non abbiano ricevuto l’assegno di mantenimento a causa dell’inadempienza dell’altro genitore. Questo bonus viene concesso se l’altro genitore ha cessato, ridotto o sospeso l’attività lavorativa a causa dell’emergenza epidemica da Covid-19 oppure ha subito una riduzione del reddito significativa. Il bonus viene erogato in un’unica soluzione fino a 800 euro al mese per massimo 12 mesi, per un totale di 10 milioni di euro disponibili.
Inoltre, entro il 2 aprile è anche il termine ultimo per richiedere il bonus pubblicità. Questa agevolazione riguarda imprese, lavoratori autonomi ed enti non commerciali che hanno effettuato investimenti pubblicitari incrementali nel 2024, sia su stampa che online. Il credito d’imposta concesso è pari al 75% del valore incrementale degli investimenti, a condizione che superino del 1% gli investimenti dell’anno precedente.

Maggiori approfondimenti: https://www.ilsole24ore.com/art/dai-genitori-separati-pubblicita-martedi-fine-corsa-i-bonus-AF85sCHD

Nessuno stagista o redattore è stato maltrattato o sfruttato per scrivere questo articolo.

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2019 Koweb | Tutti i diritti riservati