Era un momento atteso da mesi, un’attesa che finalmente si conclude con un sospiro di sollievo per le 250 lavoratrici di La Perla, il prestigioso marchio bolognese di lingerie che si è trovato in stato di insolvenza. I sindacati accolgono con favore la decisione del Tribunale di Bologna di ammettere La Perla Manufacturing Srl all’amministrazione straordinaria, vista come una luce di speranza per il futuro dell’azienda. Il provvedimento di 13 pagine depositato il 10 maggio conferisce la responsabilità ai tre commissari giudiziali – gli avvocati Francesco Paolo Bello, Francesca Pace e Giancluca Giorgi – di rivitalizzare le attività, attirare nuovi investitori e riconquistare i mercati con il prestigioso corredo intimo Made in Italy. Questa decisione rappresenta l’unica opportunità per salvare il marchio, garantire la continuità produttiva e preservare i posti di lavoro. Si apre la strada anche al coinvolgimento dei curatori inglesi che gestiscono la procedura di insolvenza oltremanica. La salvaguardia del know-how artigianale italiano rappresenta una priorità nella ripresa delle attività.
Stefania Pisani della Filctem Cgil di Bologna e Mariangela Occhiali della Uiltec-Uil regionale sottolineano l’importanza di un dialogo unitario per il rilancio dell’azienda, coinvolgendo sia curatori italiani che inglesi, insieme alle istituzioni competenti. Il ministro Adolfo Urso, pur riconoscendo le sfide presenti, evidenzia l’importanza dell’amministrazione straordinaria nella stabilizzazione e continuità dell’azienda. L’attenzione è ora focalizzata sull’individuazione rapida di una soluzione industriale che possa rilanciare la produzione mantenendo intatto il valore del marchio. Il monitoraggio costante della situazione e l’adozione tempestiva di misure necessarie sono fondamentali per garantire il futuro dell’azienda e la tutela delle lavoratrici.
Il Tribunale di Bologna ha designato la giudice delegata Alessandra Mirabelli, dimessosi Maurizio Atzori. Siamo fiduciosi nel cammino verso la rinascita di La Perla Manufacturing Srl, un punto di svolta per l’industria del Made in Italy e per il mantenimento di un’eccellenza artigianale tramandata da generazioni.

Maggiori approfondimenti: https://www.ilsole24ore.com/art/il-tribunale-bologna-ammette-perla-all-amministrazione-straordinaria-AFntGwxD

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2019 Koweb | Tutti i diritti riservati