La domanda di Chimica di Base è in costante evoluzione, e nonostante possa apparire bassa in determinati momenti, i prodotti fondamentali come il carbonato di sodio, la silice e i perossidi mantengono la loro importanza nel panorama industriale. Philippe Kehren, attuale ceo globale del gruppo Solvay nel settore della Chimica di Base, riflette sull’importanza di questi elementi duraturi nella produzione industriale, assicurando che essi sono e saranno sempre essenziali in molteplici applicazioni.
Kehren ha dedicato tempo ed energie a comunicare con i vari stakeholder del gruppo, inclusi dipendenti, clienti e azionisti, per illustrare i benefici dello spin off di Syensqo, avvenuto di recente e finalizzato a rendere l’azienda più snella e competitiva. La divisione tra chimica di specialità e Chimica di Base è stata motivata dalle necessità di adattamento alle esigenze del mercato, garantendo una maggiore focalizzazione e competenza in ciascun settore.
Il futuro delle fabbriche, secondo Kehren, è strettamente legato alla transizione energetica e alla capacità di adottare processi sostenibili. La storia pluriennale di Solvay e l’eredità tecnologica sono la base per affrontare le sfide attuali e future del mercato, improntato a una forte competizione e necessità di innovazione sostenibile.
La strategia di crescita di Solvay si concentra, in particolare, sulla transizione energetica e sull’adozione di pratiche sostenibili. Gli Investimenti previsti per ridurre l’utilizzo di carbone e per raggiungere l’obiettivo di emissioni zero testimoniano l’impegno del gruppo verso una produzione responsabile e orientata al futuro.
In questo contesto, l’Italia svolge un ruolo chiave all’interno della strategia globale di Solvay, con nuove produzioni e Investimenti dedicati a soluzioni innovative e sostenibili. L’introduzione dell’agente chimico Alveone nel sito toscano di Rosignano rappresenta un passo significativo verso la riduzione dell’impatto ambientale e l’innovazione nel settore delle plastiche.
Con una visione che integra crescita economica e Sostenibilità ambientale, Solvay si impegna a migliorare costantemente l’efficienza e ad adottare pratiche responsabili in tutte le sue attività. La cooperazione con gli stakeholder, la focalizzazione sulla transizione energetica e l’innovazione costante rappresentano pilastri fondamentali della strategia aziendale.

Maggiori approfondimenti: https://www.ilsole24ore.com/art/kehren-solvay-non-useremo-piu-singolo-chilogrammo-carbone-investiamo-12-miliardi-il-net-zero-AFvUpvZD

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2019 Koweb | Tutti i diritti riservati