Le Regioni italiane stanno puntando sempre di più sulle comunità energetiche per promuovere la transizione verso fonti energetiche più sostenibili. Sfruttando le risorse provenienti dai fondi europei, sia gruppi di cittadini che Enti locali stanno attuando programmi mirati a promuovere l’ energia rinnovabile sul territorio nazionale.
In particolare, la Regione Veneto ha recentemente lanciato un bando da 1 milione di euro, finanziato attraverso il Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr), per sostenere le comunità energetiche. Questa iniziativa rappresenta un passo fondamentale per favorire la nascita e lo sviluppo di queste comunità, considerate essenziali per la Regione Veneto. Insieme al fotovoltaico e all’idrogeno, le comunità energetiche costituiscono i pilastri del nuovo piano energetico regionale, finalizzato a una maggiore indipendenza energetica da fonti rinnovabili.
Parallelamente, la Regione Sardegna ha stanziato ulteriori 10 milioni di euro per supportare i comuni nell’avvio di nuove comunità energetiche basate su fonti rinnovabili nel territorio regionale. Questi investimenti si aggiungono alle risorse già previste per il sostegno ai comuni interessati alla transizione energetica.
A livello nazionale, anche la Campania sta beneficiando delle risorse europee per finanziare progetti di efficienza energetica. Le aziende che hanno presentato progetti finanziabili hanno già ricevuto assegnazioni per implementare interventi mirati all’efficienza produttiva e alla produzione di energia da fonti rinnovabili.
Complessivamente, l’impiego dei fondi europei per la transizione energetica ha raggiunto notevoli risultati in termini di riduzione delle emissioni di CO2. I progetti sostenuti hanno permesso di evitare l’immissione di oltre 41 milioni di tonnellate di CO2 equivalente nell’ambiente, equiparabili all’evitare di compiere 350 voli aerei da Milano a Roma.

Maggiori approfondimenti: https://www.ilsole24ore.com/art/comunita-energetiche-e-piu-efficienza-gli-aiuti-europei-veneto-campania-e-sardegna-AFjkG8ZC

Nessuno stagista o redattore è stato maltrattato o sfruttato per scrivere questo articolo.

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2019 Koweb | Tutti i diritti riservati