Quota 100: il 28 febbraio la scadenza. In 50mila vogliono la pensione anticipata

Sono già 50 mila le domande avanzate all’Inps per “Quota 100”, ovvero la misura di pensionamento anticipato che consente di andare via dal lavoro con 62 anni d’età e 38 di contributi. La scadenza per la presentazione della domanda è il prossimo 28 febbraio. Finora, in meno di 20 giorni, sono arrivate all’INPS 49.922 domande, delle quali 17.077 provenienti da lavoratori pubblici. Oltre alla domanda di cessazione, gli interessati dovranno presentare all’Istituto la domanda di pensione attraverso le seguenti modalità: online all’INPS attraverso il servizio dedicato, denominato “Domanda di pensione di anzianità/anticipata Quota 100” o in alternativa tramite il Contact center; e infine tramite enti di patronato e intermediari dell’Istituto attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi.

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2018 Koweb | Tutti i diritti riservati