Maggiore responsabilità per le aziende e i loro titolari in tema di protezione dei dati. È quanto previsto dal regolamento dell’Unione Europea 2016/679 che stabilisce nuove regole in tema di protezione dei dati. Chiamato con l’acronimo GDPR, General Data Protection Regulation, il regolamento impone una serie di misure di sicurezza per la protezione dei dati personali dei cittadini europei ed introducendo pesanti sanzioni amministrative e penali.

L’articolo 32, ad esempio, definisce l’obbligo per il titolare di mettere in atto una serie di misure tecniche e organizzative adeguate per garantire un livello di sicurezza adeguato al rischio precisando che l’efficacia di tali misure debba essere periodicamente testata.

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2018 Koweb | Tutti i diritti riservati