L’asseverazione da parte dell’Organismo Paritetico è una scelta volontaria dell’impresa che attesta l’adozione di un modello di organizzazione e gestione della salute e sicurezza sul lavoro. Più precisamente l’Organismo Paritetico rilascia l’asseverazione della adozione e della efficace attuazione dei modelli di organizzazione e gestione della sicurezza di cui all’articolo 30 del d.lgs. 81/08, della quale gli organi di vigilanza possono tener conto ai fini della programmazione delle proprie attività. L’asseverazione può avere efficacia esimente della responsabilità amministrativa (D.lgs. N. 231 2001) ed offre vantaggi economici.

Da un punto di vista normativo è l’art. 51 D.lgs. 81/08 e s.m.i “Testo Unico per la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro” che assegna agli organismi paritetici il compito di rilasciare, su richiesta delle imprese, un attestato comprovante l’adozione e l’efficace attuazione dei modelli di organizzazione e gestione della sicurezza. Con l’Asseverazione, l’organismo paritetico garantisce la conformità e la corretta applicazione del modello adottato dall’impresa alle norme vigenti.

L’asseverazione è, dunque, un provvedimento di “certificazione” con il quale Ebilav, previo riscontro del possesso dei requisiti nel seguito riportati, concede ad Organizzazioni, sull’intero territorio nazionale l’attestazione della adozione e della efficace attuazione dei modelli di organizzazione adottati. Tale attestazione prende il nome di CERTIFICATO DI ASSEVERAZIONE (la verifica positiva, da parte dell’Organismo Paritetico, circa la conformità del modello di organizzazione e gestione della sicurezza, al documento cogente di riferimento che consente il rilascio del certificato di Asseverazione che ne attesti che il modello stesso sia adottato ed efficacemente attuato.).

Il processo di Asseverazione, in ottemperanza alle previsioni dell’art. 51 del d.lgs. 81/08, è attivato su richiesta dell’organizzazione aziendale e consiste nella verifica dell’adozione e dell’efficace attuazione del Modello di organizzazione (SGSL). Al termine del processo valutativo viene rilasciato un Certificato di Asseverazione con validità annuale.

Possono fare richiesta di Asseverazione tutte le aziende aderenti ad EBILAV che adottino un sistema di gestione della sicurezza sul lavoro (SGSL) in conformità all’art. 30 del d.lgs. 81/08 da almeno un anno (dopo il primo riesame).

La richiesta di Asseverazione deve essere inoltrata all’Organismo Paritetico Nazionale completa delle seguente documentazione:

asseverazione-01-01-01

  • Visura CCIAA dell’impresa
  • Informazioni essenziali sull’azienda: attività svolta, ciclo produttivo, dimensione aziendale, organigramma
  • Indicazione della linea guida o norma cui si è fatto riferimento per l’adozione o il mantenimento del modello di organizzazione e gestione di all’art. 30 del d.lgs. 81/08 e s.m.i.
  • Documento di Politica del modello di gestione datato e firmato
  • Manuale/i del modello di organizzazione e gestione SGSL completo di tutte le procedure e tutta la modulistica
  • Verbali di Audit interni e/o esterni effettuati nell’ultimo anno (12 mesi)
  • Ultimi verbali di riesame della direzione (max 12 mesi)

Al termine dell’analisi di conformità del modello adottato, in funzione della dimensione aziendale e/o dell’esistenza di certificazioni di terze parti, saranno effettuati uno o più sopralluoghi/verifiche/audit al fine della verifica dell’efficace adozione del sistema. Al termine del processo valutativo verrà rilasciato un Certificato di Asseverazione con validità annuale.

Qui di seguito sono riportate le definizioni dei concetti principali presente nella seguente procedura

Soggetto richiedente: il soggetto titolare del rapporto di lavoro e, secondo il tipo e l’organizzazione dell’impresa, ha la responsabilità dell’impresa stessa. Il datore di Lavoro ha l’obbligo di mantenere in sicurezza la propria attività/impresa.

Processo di asseverazione: Il processo di Asseverazione, in ottemperanza alle previsioni dell’art. 51 del d.lgs. 81/08, è attivato su richiesta dell’organizzazione aziendale e consiste nella verifica dell’adozione e dell’efficace attuazione del Modello di organizzazione (SGSL) da parte dell’Organismo Paritetico. Al termine del processo valutativo viene rilasciato un Certificato di Asseverazione con validità annuale.

Asseverazione: la verifica positiva, da parte e sotto l’esclusiva responsabilità dell’organismo Paritetico, circa la conformità della adozione e della efficace attuazione dei modelli di organizzazione e gestione della sicurezza di cui all’articolo 30 che consente il rilascio del certificato di asseverazione (… In sede di prima applicazione, i modelli di organizzazione aziendale definiti conformemente alle Linee guida INAIL per un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (SGSL) del 28 settembre 2001 o al British Standard OHSAS 18001:2007 si presumono conformi ai requisiti di cui al presente articolo per le parti corrispondenti. Agli stessi fini ulteriori modelli di organizzazione e gestione aziendale possono essere indicati dalla Commissione di cui all’articolo 6 del d.lgs. 81/08).

Certificato di Asseverazione: Documento con validità annuale rilasciato dall’Organismo Paritetico ad esito positivo dell’attività di verifica/audit.

Sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (SGSL): Parte del sistema di gestione di un’organizzazione utilizzato per sviluppare ed implementare la propria politica e gestire i propri rischi per la sicurezza. Il sistema di gestione è un insieme di elementi tra loro correlati utilizzati per stabilire la politica e gli obiettivi e per conseguire questi ultimi. Comprende la struttura organizzativa e le attività di pianificazione (includendo, ad esempio, le responsabilità, le prassi, le procedure, i processi e le risorse).

Modello di organizzazione e gestione della sicurezza (MOGS): Modello organizzativo e gestionale per la definizione e l’attuazione di una politica aziendale per la salute e sicurezza, ai sensi dell’articolo 6, comma 1, lettera a), del decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231, idoneo a prevenire i reati di cui agli articoli 589 e 590, terzo comma, del codice penale, commessi con violazione delle norme antinfortunistiche e sulla tutela della salute sul lavoro.

Tecnico Asseveratore: Professionisti del settore con specifiche competenze tecniche in materia di salute e sicurezza sul lavoro, che sono i responsabili della verifica/audit di un progetto/sistema di SGSL in conformità con le norme vigenti.

Verifica/audit: Processo sistematico, indipendente e documentato per la valutazione del modello di organizzazione e gestione della sicurezza del soggetto richiedente, nei confronti dei criteri di verifica stabiliti.

Commissione paritetica tecnicamente competente: commissione prevista dal D.lgs. 81/08 e s.m.i, art. 51 comma 3 ter, presieduta dal Presidente di Organismo Paritetico.

Ebilav.it - CF: 97795640016 - © 2015-2018 Koweb | Tutti i diritti riservati